Chianti Velluto

DENOMINAZIONE DI ORIGINE: Chianti D.O.C.G.
TERRITORIO DI PROVENIENZA: San Gimignano, Montaione, Gambassi terme
STORIA: Creato da Ferrucio Fornai (2° generazione) nell’anno 1990 in seguito alla decisione di spostare la vendita del vino Chianti da sfuso a imbottigliato.
VENDEMMIA: A mano nella prima decade di ottobre e comunque quando le uve hanno una maturità fenolica ottimale.
UVE DA CUI È PRODOTTO: 80% Sangiovese, 10% Canaiolo, 5% colorino, 5% Trebbiano (Come da primo disciplinare Chianti)
VINIFICAZIONE: In tanks di acciaio inox con fermentazione a contatto delle bucce per circa 20 giorni, tempo ottimale per l’estrazione con frequenti rimontaggi, delle componenti polifenoliche, rappresentanti del colore e della quantità organolettica del vino.
AFFINAMENTO: Controllo scrupoloso della fermentazione malolattica in tanks di acciaio inox per 6 mesi dopodiché si lascia fermentare per altri 6 mesi in bottiglia in ambiente buio e a temperatura controllata.
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 18°C
BICCHIERE CONSIGLIATO: Ballon di media ampiezza.
COLORE: rosso porpora intenso
GUSTO: Sapore morbido scorrevole con tannini dolci, facile da bere.
OLFATTO: Profumo di violetta e frutta rossa, deciso e penetrante.
TENORE ALCOLICO: 13% volume
ZUCCHERI: assenti
ACIDITÀ TOTALE: 5 mg/lt


GASTRONOMIA: Questo straordinario vino si unisce in buona maniera con primi piatti arricchiti con salse di cacciagione, carni rosse alla griglia e formaggi stagionati.

  • Vai alla scheda
  • Vai alla scheda
  • Vai alla scheda
  • Vai alla scheda
  • Vai alla scheda
  • Vai alla scheda
  • Vai alla scheda